Sanità
Sanità
Politica

Vaccini alle imprese turistiche, Paolicelli: “Impegnarsi subito”

Una richiesta per la sicurezza dei lavoratori

"Ripartire con procedure certe e definite che mettano in sicurezza la stagione turistica" è quanto emerso oggi in audizione congiunta con le commissioni consiliari III, IV e VI cui hanno partecipato gli Assessorati competenti e le associazioni di categoria e datoriali.

"Turismo e agro industria sono i settori trainanti dell'economia pugliese. Per questo è necessario somministrare i vaccini a queste categorie di lavoratori, una volta completate le somministrazioni alle fasce di cittadini più deboli. In questo modo anche la Puglia potrà competere con le altre regioni quando finalmente il turismo nazionale e internazionale ripartirà. Si tratta di qualche settimana ancora", questa la sollecitazione arrivata da tutte le parti coinvolte nella discussione.

"Senza sicurezza dei lavoratori non si può pensare di programmare la ripresa dell'economia turistica regionale. È una partita che si gioca sul tempo. Siamo a maggio e la stagione per un territorio come il nostro, possiamo considerarla iniziata. Il confronto di oggi con gli assessorati e gli operatori ha fatto sì che emergessero ulteriori dubbi e domande sui protocolli da attuare e su quando si potrà cominciare con le somministrazioni dei vaccini" ha detto Francesco Paolicelli, presidente IV commissione consiliare – delega Commercio, Artigianato, Turismo e Industria Alberghiera.

"Confrontarsi serve proprio a capire quale strada percorrere, ma bisogna farlo insieme. A seguito delle audizioni di oggi, infatti, abbiamo deciso di comune accordo con i colleghi Mauro Vizzino e Donato Metallo che presiedono la III e la VI Commissione, di presentare una lettera agli assessorati competenti per definire tempi e modalità della ripartenza per queste imprese. Noi, dal canto nostro, ci assicureremo che questo documento non resti un semplice pezzo di carta. Lo dobbiamo ai gestori delle imprese turistiche, di lidi balneari e ai tanti piccoli imprenditori che hanno riposto in noi la loro fiducia
  • Vaccino Anticovid
Altri contenuti a tema
Vaccino anti Covid, a Margherita di Savoia prima dose per il 61% della popolazione Vaccino anti Covid, a Margherita di Savoia prima dose per il 61% della popolazione Numeri incoraggianti della campagna vaccinale nella Bat
Vaccino, Draghi: «Under 60 possono rifiutare la vaccinazione eterologa» Vaccino, Draghi: «Under 60 possono rifiutare la vaccinazione eterologa» Il presidente del Consiglio ha chiarito: Chi vuole può scegliere seconda dose di AstraZeneca
Covid, a Margherita di Savoia il 56% della popolazione ha ricevuto il vaccino Covid, a Margherita di Savoia il 56% della popolazione ha ricevuto il vaccino In Puglia superata la soglia del milione di vaccinati
Campagna vaccinale, 4mila i giovanissimi che hanno già aderito Campagna vaccinale, 4mila i giovanissimi che hanno già aderito Nella Bat il 48% della popolazione ha ricevuto la prima dose del vaccino
Vaccino, anche Janssen come AstraZeneca: solo per gli over 60 Vaccino, anche Janssen come AstraZeneca: solo per gli over 60 Lo conferma l'assessore regionale Pier Luigi Lopalco
Vaccino AstraZeneca solo per over 60. Lopalco: «Pronti per seconde dosi eterologhe» Vaccino AstraZeneca solo per over 60. Lopalco: «Pronti per seconde dosi eterologhe» Il Cts ha fornito le indicazioni sulla base delle evidenze scientifiche. Seconde dosi Pfizer o Moderna per under 60
Completata la vaccinazione dei maturandi della BAT Completata la vaccinazione dei maturandi della BAT Sono oltre 2400 i giovanissimi che hanno ricevuto la prima dose
Piano vaccinale, obiettivo giovani. Lopalco: «Dal 23 agosto sessioni dedicate agli studenti» Piano vaccinale, obiettivo giovani. Lopalco: «Dal 23 agosto sessioni dedicate agli studenti» Vaccinazione anticipata per chi ha necessità per motivi di studio all'estero
© 2001-2021 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.