Palazzo di città
Palazzo di città
Politica

Consiglio comunale, approvati i punti all'ordine del giorno

Lodispoto: «Recepita volontà di tutelare lavoratori Salina»

Nella mattina di mercoledì 18 dicembre si è riunito in sessione straordinaria e in prima e unica convocazione il Consiglio Comunale di Margherita di Savoia per la trattazione di quattro punti all'ordine del giorno. Non hanno partecipato alla seduta i consiglieri Ruggiero Camporeale (maggioranza), Rosa Scognamiglio, Carlo Ronzino e Francesco Labranca (minoranza), che avevano tempestivamente informato l'ufficio di Presidenza della loro impossibilità a partecipare al consiglio comunale. La conferma dell'addizionale comunale Irpef allo 0,80% anche per l'anno 2020 è stata approvata con 11 voti favorevoli, uno contrario (Elena Muoio) e una astensione (Antonella Cusmai).

La dilazione per un periodo di 4 anni di una parte del credito privilegiato che il Comune vanta nei confronti di Atisale, decisa per non creare difficoltà ad una azienda che ha come è noto una grande rilevanza nel tessuto socio-economico del Comune di Margherita di Savoia, è stata approvata con 12 voti favorevoli e la sola astensione della consigliera Muoio.

L'integrazione all'art. 35 del Regolamento per l'applicazione del canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche, che introduce una agevolazione per chi provvede a regolarizzare la propria posizione entro i termini prescritti, è stata approvata anch'essa con 12 voti favorevoli e l'astensione della consigliera Muoio. Infine la ricognizione sulle partecipazioni del Comune possedute alla data del 31.12.2018 è stata approvata con 12 voti favorevoli ed il solo voto contrario della consigliera Muoio.

Il Sindaco Bernardo Lodispoto, che in chiusura dei lavori ha rivolto a tutti i cittadini un augurio di buon Natale, ha così commentato l'esito del consiglio comunale: «Sono lieto che anche le forze di minoranza, sia pure con posizioni differenti, abbiano recepito la volontà della nostra amministrazione comunale di adottare una decisione che va a tutelare in primo luogo i diritti dei lavoratori della Salina e contempera le esigenze del Comune, non pregiudicando in alcun modo il credito vantato nei confronti di Atisale, con la necessità di salvaguardare gli interessi della nostra comunità e in particolare dei dipendenti di un'azienda di fondamentale rilevanza per il nostro territorio».
  • comune di margherita
Altri contenuti a tema
Coronavirus, sindaco invita alla calma: «Nessun caso accertato sul nostro territorio» Coronavirus, sindaco invita alla calma: «Nessun caso accertato sul nostro territorio» Ecco spiegare tutte le indicazioni
"Sabato a teatro", cinque serate all'auditorium del liceo "Aldo Moro" "Sabato a teatro", cinque serate all'auditorium del liceo "Aldo Moro" Ecco spiegati tutti i dettagli
Disinfestazione del centro abitato e dei quartieri periferici Disinfestazione del centro abitato e dei quartieri periferici Ecco tutti i dettagli
Finanziamento di 450mila euro per centro raccolta rifiuti Finanziamento di 450mila euro per centro raccolta rifiuti Lodispoto: «Stiamo dando una svolta concreta alla nostra città»
Ottenuti oltre 2 milioni per Polo Scolastico per l'Infanzia Ottenuti oltre 2 milioni per Polo Scolastico per l'Infanzia Quartiere Isola Verde-Città Giardino non più periferia
Inaugurato il "Giardino dei Diritti dell'Ambiente" Inaugurato il "Giardino dei Diritti dell'Ambiente" Iniziativa dello Spi Cgil patrocinata dal Comune
Lodispoto presente alla marcia contro la mafia a Foggia Lodispoto presente alla marcia contro la mafia a Foggia «Il malaffare si combatte così, non con le furbate»
Video party Capodanno, Emiliano: «Non mi piace, con i due deputati ci vediamo in tribunale» Video party Capodanno, Emiliano: «Non mi piace, con i due deputati ci vediamo in tribunale» «Con la mafia non si scherza mai, chiarito con Rita dalla Chiesa»
© 2001-2020 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.