Violenza Domestica
Violenza Domestica
Cronaca

Ragazza colpita con un casco da una coetanea

Ad aizzare il gesto sarebbe stato il fidanzato della giovane

Una ragazza di 16 anni è rimasta vittima di una aggressione da parte di una coetanea a colpi di casco.
Il fatto, riferito da fonti giornalistiche, le ha procurato un trauma cranico e facciale.
Un particolare inquietante tuttavia emerge da una vicenda già incresciosa: ad aizzare l'aggressione sarebbe stato il ragazzo della giovane protagonista della vicenda, minacciando l'interruzione della relazione se non l'avesse colpita.
Alla base dell'aggressione ci sarebbero motivi di natura sentimentale.
  • Violenza
Altri contenuti a tema
NO alla violenza sulle donne, firmata convenzione tra centro antiviolenza e PSZ NO alla violenza sulle donne, firmata convenzione tra centro antiviolenza e PSZ San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e Margherita di Savoia insieme contro la violenza
Centro antiviolenza "Giulia e Rossella", lunedì la firma della convenzione con l'ATM Centro antiviolenza "Giulia e Rossella", lunedì la firma della convenzione con l'ATM Aderiranno gli assessori alle Politiche sociali di San Ferdinando, Trinitapoli e Margherita di Savoia
25 novembre, Cgil Bat: “Donne libere dalla violenza nel lavoro (e non solo)” 25 novembre, Cgil Bat: “Donne libere dalla violenza nel lavoro (e non solo)” Le riflessioni delle donne del sindacato in occasione della giornata contro la violenza sulle donne
La Futsal Salinis in campo con un messaggio: "Stop alla violenza sulle donne" La Futsal Salinis in campo con un messaggio: "Stop alla violenza sulle donne" Domenica ricorre la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne
Violenza sulle donne, Mennea: «Ora creare le giuste condizioni per accogliere le vittime» Violenza sulle donne, Mennea: «Ora creare le giuste condizioni per accogliere le vittime» Una nota del consigliere regionale Ruggiero Mennea
Dopo la violenza, un'opportunità di lavoro per continuare la vita Dopo la violenza, un'opportunità di lavoro per continuare la vita Anche a Margherita di Savoia il progetto ministeriale 'Scarpe Rosse', che coinvolge i centri antiviolenza di Bari e Bat
© 2001-2021 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.