Ministro Bianchi
Ministro Bianchi
Scuola e Lavoro

La scuola "Moro" di Margherita di Savoia saluta il ministro Bianchi

Presente a Trani per l'inaugurazione dell'anno scolastico

In occasione dell'inaugurazione dell'anno scolastico 2021/2022, tenutasi lo scorso 27 ottobre 2021 presso il Castello Svevo di Trani, anche l'IISS "A. Moro" di Margherita di Savoia ha partecipato all'evento in cui erano presenti il governatore di Puglia Michele Emiliano e il ministro dell'istruzione Patrizio Bianchi.
Questa terza edizione dell'iniziativa segna infatti una ripartenza delle attività dopo lo stop dovuto al COVID. "Grazie ai vaccini abbiamo raggiunto risultati buonissimi; in ambito scolastico siamo infatti al 94,4% con prima dose e al 91,5% con seconda dose. Ho richiesto inoltre che gli insegnanti, dopo gli anziani, siano nella priorità assoluta ed i ragazzi sono addirittura il 70%, con il raggiungimento dell'84% per i ragazzi tra i 16 e 19 anni" – spiega il ministro Bianchi.
I temi affrontati all'evento, sono stati incentrati sui bandi in uscita a novembre con i fondi destinati al sistema scolastico, di cui il 40% sarà per il sud e la promozione scolastica di valori umani, sociali e culturali attraverso cui, come afferma il ministro Bianchi, è possibile ridurre i divari tra nord e sud.
Le scuole partecipanti all'evento sono state selezionate tramite un concorso di idee basato sul tema del rapporto tra castelli e territorio. L'idea basilare è stata quella di considerare i castelli federiciani come elementi caratterizzanti di un territorio.
"Preservazione, innovazione e valorizzazione", queste le parole chiave per l'inaugurazione dell'anno scolastico del 27 ottobre 2021, in cui è stata celebrata inoltre, la Giornata Mondiale del Patrimonio Audiovisivo, proclamata dall'UNESCO con lo scopo di sensibilizzare i governi, le imprese private e la società civile sul valore del Patrimonio Audiovisivo e per promuovere la consapevolezza dell'importanza di immagini e suoni per la memoria collettiva. È questo uno degli obiettivi proposti dall'Agenda ONU 2030 per il conseguimento di un'educazione di qualità, equa ed inclusiva, attraverso opportunità di apprendimento permanente per tutti.
Gli esempi di metodi e approcci stilati dall'Agenda 2030, sono: lo sviluppo di partenariati tra le scuole, università e altre istituzioni che si occupano di educazione nelle diverse regioni del mondo; attuare una campagna di sensibilizzazione all'educazione di qualità; organizzare giornate di ESS a livello locale, regionale e nazionale; svolgere uno studio di caso sul sistema educativo e sull'accesso all'educazione , nell'ambito di comunità o di Paesi selezionati.
"Costruire e potenziare le strutture dell'istruzione, che siano sensibili ai bisogni dell'infanzia, alle disabilità e alla parità di genere e a predisporre ambienti dedicati all'apprendimento, che siano sicuri, non violenti ed inclusivi per tutti" – Obiettivo 4, Agenda ONU 2030.
  • scuola
Altri contenuti a tema
La provincia Bat attiva uno sportello di supporto psicologico contro il bullismo La provincia Bat attiva uno sportello di supporto psicologico contro il bullismo Dal prossimo 16 gennaio il progetto partirà nelle scuole superiori
Scuole, conclusa la messa in sicurezza di due istituti di Margherita Scuole, conclusa la messa in sicurezza di due istituti di Margherita Gli interventi hanno riguardato i plessi "Papa Giovanni XXIII" e "Pascoli"
L'augurio di buon anno scolastico di Lodispoto alla città di Margherita L'augurio di buon anno scolastico di Lodispoto alla città di Margherita "Invito i nostri ragazzi ad impegnarsi nello studio con scrupolo e diligenza"
Puglia verso il Piano Scuola 4.0: la realtà virtuale sempre più “amica della didattica” Puglia verso il Piano Scuola 4.0: la realtà virtuale sempre più “amica della didattica” Entro il 28 febbraio, nell’ambito del Piano Scuola 4.0 previsto dal PNRR, tutte le scuole italiane sono chiamate a presentare progetti per integrare spazi fisici e virtuali
"Mo non mi rompere", progetto della Stp contro gli atti vandalici "Mo non mi rompere", progetto della Stp contro gli atti vandalici Giornata di sensibillizzazione con il coinvolgimento di oltre 500 studenti del territorio
Cultura della legalità, Carabinieri fra i banchi di scuola Cultura della legalità, Carabinieri fra i banchi di scuola I militari dell'Arma hanno incontrato gli studenti dell'istituto "Aldo Moro"
Uil denuncia: «La scuola sta pagando un prezzo altissimo» Uil denuncia: «La scuola sta pagando un prezzo altissimo» Il sindacato: «Su 2458 istituti in Puglia, soltanto 953 hanno il certificato di agibilità»
Mercoledì l'inaugurazione della sede Uil scuola Bat Mercoledì l'inaugurazione della sede Uil scuola Bat Un presidio territoriale a disposizione dei lavoratori del comparto
© 2001-2024 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.