Scuola per adulti
Scuola per adulti
Scuola e Lavoro

Istruzione per adulti, a Margherita due nuove istituzioni di scuola serale

Corsi di Primo e Secondo Livello e italiano per stranieri al CPIA e alla scuola "A. Moro"

A seguito di delibera di giunta regionale n.2207 del 27/12/2021, che ha approvato il nuovo piano di dimensionamento scolastico, si amplia in maniera davvero significativa il sistema della pubblica istruzione nel Comune di Margherita di Savoia con particolare riferimento all'istruzione degli adulti.

Da questo anno, infatti, saranno operative a Margherita due nuove istituzioni di scuola serale, rispettivamente di Primo e di Secondo livello.

I corsi di Primo Livello comprendono alfabetizzazione della lingua italiana per stranieri (scuola primaria) e cosiddetto primo periodo (scuola media e primo biennio della scuola secondaria di secondo grado) per quanti, molti anche italiani, non hanno ancora assolto l'obbligo scolastico.

I corsi di Secondo Livello permettono invece di conseguire un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

I corsi del primo livello saranno garantiti dal CPIA BAT che disporrà delle aule messe a disposizione dall'Amministrazione Comunale presso l'IC "Giovanni XXII — G. Pascoli", a seguito di delibera di giunta e conseguente sottoscrizione di apposita convenzione, siglata dal Sindaco Bernardo Lodispoto, dal ds del CPIA BAT, prof. Paolo Farina e dall'allora ds del'IC "Giovanni XXII — G. Pascoli", prof. Valentino Di Stolfo.

I corsi di secondo livello saranno invece attivati pressol'IISS "A. Moro" di Margherita di Savoia oggi guidato proprio dal dirigente Di Stolfo.

Grande soddisfazione è stata espressa da quanti hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto.

Il sindaco Lodispoto ha dichiarato: «Il nuovo piano di dimensionamento scolastico premia le scelte lungimiranti dell'Amministrazione Comunale e Provinciale. L'istruzione pubblica è la prima leva di progresso sociale e questa Amministrazione continuerà a garantire il massimo impegno per favorire il lifelong learning di quanti non hanno potuto conseguire prima d'oggi un adeguato livello di istruzione».

Il ds Di Stolfo ha aggiunto: «Ringrazio il Sindaco Lodispoto e I'ass. alla Pubblica Istruzione Mario Braccia, per aver accolto e scommesso su quelli che, all'epoca, potevamo sembra suggerimenti "visionari". Oggi, i fatti ci dicono che avevamo visto giusto. Avanti così. La prossima scommessa potrebbe essere quella di aprire un polo universitario a Margherita di Savoia. Bisogna crederci: e noi ci crediamo».

Il ds Farina ha concluso: «Mi unisco ai ringraziamenti già espressi dal ds Di Stolfo e mi sia lecito sottolineare una volta di più la squisita disponibilità dell'ass. Braccia. Credo fortemente che l'istruzione degli adulti possa rappresentare una straordinaria occasione di crescita per la comunità margherita e il CPIA BAT, in quanto Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti metterà in campo ogni propria risorsa ed energia per il felice avvio dei nuovi corsi a partire dall'a.s. 2021-22.

Ricordo però che già dal mese di gennaio sarà possibile attivare corsi di italiano per stranieri immigrati e faccio appello a tutta la società civile ed ecclesiale perché ci aiutino nel reperimento delle iscrizioni. Un sentito ringraziamento anche alla ds Margherita di Pumpo, che ha mostrato sin da subito la massima attenzione alla collaborazione istituzionale tra il CPIA BAT e l'IC Giovanni XXIII- G.Pascoli».
  • scuola
Altri contenuti a tema
La provincia Bat attiva uno sportello di supporto psicologico contro il bullismo La provincia Bat attiva uno sportello di supporto psicologico contro il bullismo Dal prossimo 16 gennaio il progetto partirà nelle scuole superiori
Scuole, conclusa la messa in sicurezza di due istituti di Margherita Scuole, conclusa la messa in sicurezza di due istituti di Margherita Gli interventi hanno riguardato i plessi "Papa Giovanni XXIII" e "Pascoli"
L'augurio di buon anno scolastico di Lodispoto alla città di Margherita L'augurio di buon anno scolastico di Lodispoto alla città di Margherita "Invito i nostri ragazzi ad impegnarsi nello studio con scrupolo e diligenza"
Puglia verso il Piano Scuola 4.0: la realtà virtuale sempre più “amica della didattica” Puglia verso il Piano Scuola 4.0: la realtà virtuale sempre più “amica della didattica” Entro il 28 febbraio, nell’ambito del Piano Scuola 4.0 previsto dal PNRR, tutte le scuole italiane sono chiamate a presentare progetti per integrare spazi fisici e virtuali
"Mo non mi rompere", progetto della Stp contro gli atti vandalici "Mo non mi rompere", progetto della Stp contro gli atti vandalici Giornata di sensibillizzazione con il coinvolgimento di oltre 500 studenti del territorio
Cultura della legalità, Carabinieri fra i banchi di scuola Cultura della legalità, Carabinieri fra i banchi di scuola I militari dell'Arma hanno incontrato gli studenti dell'istituto "Aldo Moro"
Uil denuncia: «La scuola sta pagando un prezzo altissimo» Uil denuncia: «La scuola sta pagando un prezzo altissimo» Il sindacato: «Su 2458 istituti in Puglia, soltanto 953 hanno il certificato di agibilità»
Mercoledì l'inaugurazione della sede Uil scuola Bat Mercoledì l'inaugurazione della sede Uil scuola Bat Un presidio territoriale a disposizione dei lavoratori del comparto
© 2001-2024 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.