Tribunale
Tribunale
Cronaca

Imprenditore di Margherita rinviato a giudizio per truffa

La società di cui ha fatto parte avrebbe percepito illecitamente fondi destinati al comparto pesca

C'è anche un margheritano, socio di un'azienda attiva nel comparto, fra i quattro rinviati a giudizio con l'accusa di truffa aggravata ai danni della Regione Puglia per aver percepito illecitamente un finanziamento derivante da fondi europei. Il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Ivan Barlafante, ha stabilito che l'uomo dovrà essere sottoposto a processo insieme ai suoi tre soci tranesi: toccherà ad un altro magistrato accertare se, realmente, siano stati prodotti prodotti falsi preventivi di spesa e fatti risultare investimenti fittizi al fine di poter partecipare con successo ad un bando regionale ed ottenere quasi 800mila euro di fondi europei destinati al settore della pesca. L'indagine è stata coordinata dal pubblico ministero Roberta Moramarco. Il procedimento giudiziario si aprirà il prossimo 13 marzo.

La società in questione, fallita nel 2018, ha gestito un'attività di acquacoltura e stabulazione dei mitili a Trani, sul lungomare Cristoforo Colombo, partecipando a bandi regionali riguardanti avvisi per l'ottenimento di fondi europei: secondo l'ipotesi investigativa quelle somme, ricevute per l'assunzione di dipendenti e l'implementazione delle strutture, sarebbero state utilizzate per altri scopi.
Le quattro persone sono coinvolte (con altre due, estranee alla vicenda di Trani) anche in un caso analogo, relativo ad un'altra società, con sede a Bisceglie, che avrebbe ottenuto contributi pari a oltre 720 mila euro in ragione di falsi preventivi di spesa e fatture. La Regione Puglia si è costituita parte civile.
  • regione puglia
  • truffa
  • Tribunale di Trani
Altri contenuti a tema
Truffe su WhatsApp, sui social e di persona: i chiarimenti dei Carabinieri Bat Truffe su WhatsApp, sui social e di persona: i chiarimenti dei Carabinieri Bat L'intervista al Comandante Provinciale dell’Arma Galasso per capire come comportarsi di fronte al messaggio "per salvare un parente in difficoltà"
Bonus edilizi, nel mirino anche commercialisti della Bat Bonus edilizi, nel mirino anche commercialisti della Bat L'operazione della Guardia di Finanza partita da Brescia
Grande caldo in Puglia, ordinanza della Regione per i lavori in agricoltura Grande caldo in Puglia, ordinanza della Regione per i lavori in agricoltura Il presidente Emiliano ha firmato il provvedimento: ecco i dettagli
"Lungomare delle eccellenze", Margherita in festa per la cipolla bianca Igp "Lungomare delle eccellenze", Margherita in festa per la cipolla bianca Igp Specialità agroalimentari, pugliesi e non, in vetrina durante il ponte del 2 giugno, tra escursioni, degustazioni e animazione
Piemontese firma l'ordinanza, spiagge aperte dal 3 giugno in Puglia Piemontese firma l'ordinanza, spiagge aperte dal 3 giugno in Puglia Confermato l'invito a evitare di fumare negli spazi esterni degli stabilimenti
Approvata la relazione sociale regionale Approvata la relazione sociale regionale L'assessore Barone: «Uno strumento di monitoraggio per la valutazione delle azioni future»
Finanziamento regionale per "Il lungomare delle eccellenze" Finanziamento regionale per "Il lungomare delle eccellenze" L'evento si svolgerà il 2 e 3 giugno prossimi
Il consiglio regionale approva una mozione contro gli alimenti "Frankenstein" Il consiglio regionale approva una mozione contro gli alimenti "Frankenstein" Coldiretti: «Raccolte già 40 mila firme in Puglia»
© 2001-2024 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.