Tribunale
Tribunale
Cronaca

Imprenditore di Margherita rinviato a giudizio per truffa

La società di cui ha fatto parte avrebbe percepito illecitamente fondi destinati al comparto pesca

C'è anche un margheritano, socio di un'azienda attiva nel comparto, fra i quattro rinviati a giudizio con l'accusa di truffa aggravata ai danni della Regione Puglia per aver percepito illecitamente un finanziamento derivante da fondi europei. Il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Ivan Barlafante, ha stabilito che l'uomo dovrà essere sottoposto a processo insieme ai suoi tre soci tranesi: toccherà ad un altro magistrato accertare se, realmente, siano stati prodotti prodotti falsi preventivi di spesa e fatti risultare investimenti fittizi al fine di poter partecipare con successo ad un bando regionale ed ottenere quasi 800mila euro di fondi europei destinati al settore della pesca. L'indagine è stata coordinata dal pubblico ministero Roberta Moramarco. Il procedimento giudiziario si aprirà il prossimo 13 marzo.

La società in questione, fallita nel 2018, ha gestito un'attività di acquacoltura e stabulazione dei mitili a Trani, sul lungomare Cristoforo Colombo, partecipando a bandi regionali riguardanti avvisi per l'ottenimento di fondi europei: secondo l'ipotesi investigativa quelle somme, ricevute per l'assunzione di dipendenti e l'implementazione delle strutture, sarebbero state utilizzate per altri scopi.
Le quattro persone sono coinvolte (con altre due, estranee alla vicenda di Trani) anche in un caso analogo, relativo ad un'altra società, con sede a Bisceglie, che avrebbe ottenuto contributi pari a oltre 720 mila euro in ragione di falsi preventivi di spesa e fatture. La Regione Puglia si è costituita parte civile.
  • regione puglia
  • truffa
  • Tribunale di Trani
Altri contenuti a tema
Ventola: «Riapriamo gli ospedali chiusi della Bat in attesa della nuova struttura di Andria» Ventola: «Riapriamo gli ospedali chiusi della Bat in attesa della nuova struttura di Andria» Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia spiazza tutti: «I tempi di realizzazione dell'ospedale del nord barese non sono assolutamente definiti»
Finanziamenti regionali per la messa in sicurezza di due plessi scolastici Finanziamenti regionali per la messa in sicurezza di due plessi scolastici Il liceo scientifico avrà una palestra: in arrivo alla Provincia 1.640.000 euro da fondi Pnrr
Covid, subito nuove regole per gestire i contagi: le ultime Covid, subito nuove regole per gestire i contagi: le ultime Svolta sugli asintomatici: dopo cinque giorni potranno uscire senza tampone
Covid, test rapidi in aeroporto per chi arriva dalla Cina Covid, test rapidi in aeroporto per chi arriva dalla Cina La Regione Puglia torna ad adottare misure restrittive per contenere la diffusione del contagio
Ricetta elettronica a regime per legge in Puglia Ricetta elettronica a regime per legge in Puglia L'assessore Palese: «Abbiamo accolto l'appello dell'Ordine dei medici»
Federfarma Bat: «La Regione ci impedisce di vaccinare gli ultra 60enni» Federfarma Bat: «La Regione ci impedisce di vaccinare gli ultra 60enni» Categoria in stato di agitazione per l'impossibilità di erogare il vaccino antinfluenzale ad una vasta platea di utenti
Sicolo (Cia Puglia): «Sul Psr grande lavoro della Regione» Sicolo (Cia Puglia): «Sul Psr grande lavoro della Regione» Dall'organizzazione un auspicio: «Il 2023 sia l'anno del rilancio»
Contributi fitto casa, 30 mila euro dalla Regione per Margherita di Savoia Contributi fitto casa, 30 mila euro dalla Regione per Margherita di Savoia Destinati oltre 5,5 milioni alla Bat
© 2001-2023 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.