Don Tonino Bello
Don Tonino Bello
Attualità

Al Cpia Bat si presenta una graphic novel sulla figura di don Tonino Bello

Fumetti realizzati da Adriano Pisanello con testi di don Salvatore Leopizzi

"Don Antonino Bello. Una storia che parla di futuro" è il titolo della grapihic novel realizzata dal pittore, vignettista, fumettista e scrittore Adriano Pisanello, con testi di don Salvatore Leopizzi, per Edizioni La Meridiana. Una celebrazione della figura dell'amato sacerdote salentino, nel quarantennale della sua nomina vescovile e a quasi 30 dalla morte. L'opera sarà presentata martedì 8 novembre, alle ore 18, nell'auditorium del Cpia Bat "Gino Strada", il centro per l'istruzione degli adulti attivo in tutti i Comuni della sesta provincia pugliese.

Don Tonino Bello, dichiarato venerabile il 25 novembre 2021 da papa Francesco, rappresenta per diverse generazioni un esempio da seguire, alla stregua di un "supereroe" dei fumetti ma in carne ed ossa. Vignette e disegni raccontano con immediatezza, anche ai più giovani, l'avventura della vita di don Tonino, affinché non resti relegata al passato ma continui a parlarci aiutandoci nel difficile compito di costruire il nostro futuro.

Quella di Andria sarà la prima presentazione della graphic novel organizzata dalla casa editrice, in collaborazione con la Caritas della Diocesi di Andria, il Cpia, la Biblioteca Diocesana e il gruppo Pax Cristi.

Dopo il saluto del Saluto iniziale di Paolo Farina, dirigente del Cpia Bat "Gino Strada" interverranno don Salvatore Leopizzi (co-autore del volume), don Mimmo Francavilla (direttore della Caritas della Diocesi di Andria), Silvana Campanile della Biblioteca Diocesana "San Tommaso d'Aquino" di Andria, Elvira Zaccagnino (direttrice edizioni La meridiana).

I testi della graphic novel saranno declamati dai ragazzi dell'Avs (anno di volontariato sociale).
  • CPIA Bat
  • libri
  • don Tonino Bello
Altri contenuti a tema
Sinergia Cpia Bat-istituto "Moro", la soddisfazione del sindaco Sinergia Cpia Bat-istituto "Moro", la soddisfazione del sindaco Un nuovo percorso educativo e di formazione per gli studenti del serale. Lodispoto: «Virtuoso esempio di collaborazione»
Il Cpia Bat a Margherita propone corsi serali per adulti Il Cpia Bat a Margherita propone corsi serali per adulti Sono gratuiti e destinati a chi, dai 16 anni in su, non ha concluso il primo ciclo di istruzione o non ha assolto l'obbligo scolastico
Cpia Bat, aperte le candidature ad alcuni moduli di studio. Dettagli Cpia Bat, aperte le candidature ad alcuni moduli di studio. Dettagli I corsi sono finalizzati all'acquisizione di qualifiche specifiche per impieghi professionali
Le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie ospitano Mario Calabresi Le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie ospitano Mario Calabresi L'autore presenterà il suo ultimo libro "Una volta sola"
Il Cpia Bat "Gino Strada" spalanca le porte delle sue sedi Il Cpia Bat "Gino Strada" spalanca le porte delle sue sedi Corsi liberi e gratuiti, senza limiti di età, in tutte le città del territorio
Rimborsi per l'acquisto dei libri di testo, Confcommercio Bat mette a disposizione le sedi per presentare domanda Rimborsi per l'acquisto dei libri di testo, Confcommercio Bat mette a disposizione le sedi per presentare domanda Carriera: «Fondamentale informare i lavoratori sui diritti che possono godere». Portoso: «Sosteniamo le famiglie in questo periodo di crisi»
Scuola, gli auguri del preside del CPIA Bat "Gino Strada" Scuola, gli auguri del preside del CPIA Bat "Gino Strada" Il messaggio del dirigente scolastico, Paolo Farina: «Conto su di voi»
Il murales di Daniele Geniale tiene a battesimo la sede del Cpia "Gino Strada" Il murales di Daniele Geniale tiene a battesimo la sede del Cpia "Gino Strada" La scuola per adulti sarà ospitata negli spazi della media "Giovanni Pascoli"
© 2001-2023 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.