Ambulanza (repertorio)
Ambulanza (repertorio)
Attualità

Via alle procedure di internalizzazione del servizio 118 nella Bat

Fials: «Si faccia presto per dare dignità lavorativa agli autisti del territorio»

La Direzione Generale dell'Asl Bt ha adottato, lo scorso 15 luglio, una delibera attraverso la quale si avvia il percorso di internalizzazione delle 18 postazioni territoriali del Servizio di emergenza 118, attualmente gestite dalle associazioni di volontariato, con l'assunzione degli autisti di ambulanza alle dipendenze di Sanitaservice.

«Dopo anni di battaglie, solleciti e interlocuzioni, gli autisti del 118 giungeranno finalmente all'assunzione» è quanto osservato da Fials Bat. «Un decennio costellato di manifestazioni e proteste, sempre sostenute dalla nostra organizzazione sindacale al fine di conseguire quell'obiettivo che per centinaia di lavoratori di altre province pugliesi è ormai realtà da anni» ha rimarcato il biscegliese Angelo Somma, segretario provinciale.

«Sentiamo di esprimere, insieme alle centinaia di autisti di ambulanza delle postazioni 118 della Bat, un ringraziamento alla Direzione Generale dell'Asl Bt, alla dottoressa Tiziana Dimatteo, al dottor Ivan Viggiano ed al dottor Alessandro Scelzi, che sin dal loro insediamento hanno segnato un vero e proprio cambio di passo» è quanto sostenuto dal referente sindacale, che ha rivolto un appello «affinché i tempi dell'internalizzazione siano i più brevi possibili, atteso che c'è da recuperare oltre un decennio di ritardi e sussiste l'esigenza di dare dignità lavorativa e applicazione contrattuale uniforme in tutto l'ambito regionale agli autisti del 118».

Fials Bat ha sollecitato anche «l'acquisto delle ambulanze, che può essere velocizzato facendo riferimento anche alle procedure utilizzate dalle altre società in-house providing del servizio sanitario regionale. Chiediamo che con immediatezza venga avviata la selezione, nel rispetto della "clausola sociale", del personale da assumere alle dipendenze della Sanitaservice Asl Bt per la gestione delle postazioni 118».
  • asl bt
  • 118
  • Fials Bat
Altri contenuti a tema
118, l'Asl Bt: «L'assetto delle postazioni resterà invariato» 118, l'Asl Bt: «L'assetto delle postazioni resterà invariato» L'esito del tavolo di confronto con i Sindaci dei dieci Comuni della Provincia
Uomo in gravi condizioni dopo una caduta Uomo in gravi condizioni dopo una caduta Il ferito è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Foggia. Polizia Locale di Barletta e Margherita al lavoro per gestire il traffico intenso nella zona degli stabilimenti balneari
Servizio 118 internalizzato, Dimatteo: «Valorizziamo le professionalità» Servizio 118 internalizzato, Dimatteo: «Valorizziamo le professionalità» Le 18 postazioni della Bat affidate in house providing alla società Sanitaservice
L'area patrimonio Asl Bt vince un premio nazionale sulle buone pratiche L'area patrimonio Asl Bt vince un premio nazionale sulle buone pratiche Riconoscimento assegnato da diverse associazioni di pazienti
Covid in Puglia, boom di casi nelle ultime ore: oltre 13 mila Covid in Puglia, boom di casi nelle ultime ore: oltre 13 mila Registrati 13 decessi
Asl Bt, prorogati i contratti a tempo determinato in scadenza al 30 giugno Asl Bt, prorogati i contratti a tempo determinato in scadenza al 30 giugno La soddisfazione della Fials: «È un grande risultato»
Fials chiede all'Asl Bt la proroga di tutti i contratti in scadenza il 30 giugno Fials chiede all'Asl Bt la proroga di tutti i contratti in scadenza il 30 giugno Somma e Di Liddo: «Si proceda alla stabilizzazione di tutto il personale a tempo determinato»
Asl Bt, 71 infermieri assunti a tempo indeterminato Asl Bt, 71 infermieri assunti a tempo indeterminato Il direttore generale Dimatteo: «Tanti giovani tornano a lavorare nella loro provincia»
© 2001-2022 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.