10615471 839429046075732 9207157406207432822 n
10615471 839429046075732 9207157406207432822 n
Altri sport

La Salinis perde e cede il terzo posto

Finisce 3-1 contro il Futsal Isola. Il gol di Segovia non basta

Torna da Roma a mani vuote la Salinis, che cede partita e terzo posto in classifica ad un Futsal Isola apparso più determinato al cospetto di una squadra rosanero che non si è espressa ai suoi consueti livelli. Il piglio mostrato dai padroni di casa è subito aggressivo ed in avvio Lopopolo deve sfoderare un grande intervento per dire di no a Moreira che però a metà tempo non perdona e, sfruttando una carambola dopo un'azione di Marcelinho, realizza il gol che apre le marcature. La reazione della Salinis tuttavia non si fa attendere e si concretizza dopo appena due minuti con Segovia, che se ne va di forza sulla destra poi scaglia un diagonale incrociato che vale il pareggio. Prima del riposo la squadra di Lodispoto va vicina al 2-1 con una sventola di Pineiro ma Patrizi si supera e devia in calcio d'angolo. Si va all'intervallo in parità e intorno al 5' della ripresa arriva il momento chiave del match: Nardacchione sfiora il vantaggio con una conclusione che colpisce in pieno l'incrocio dei pali e sul rovesciamento di fronte il diagonale dal limite di Marcelinho picchia contro il palo interno e termina in rete. Nuovamente sotto di un gol, la Salinis si disunisce e perde lucidità: fatalmente i padroni di casa ne approfittano e all'11' il giapponese Yoshifumi trova il rocambolesco gol del 3-1 sfruttando un altro rimpallo favorevole. Lodispoto tenta il tutto per tutto rischiando il full power con Pineiro portiere di movimento ma una Salinis apparsa meno brillante del solito non riesce a riaprire la gara ed anzi, a 30" dalla sirena, perde per doppia ammonizione Nardacchione che rimedia il quinto cartellino rosso stagionale. Una Salinis apparsa sottotono – e neppure fortunata, come dimostrano i momenti topici del match – deve dunque subire il sorpasso in classifica da parte degli avversari scivolando in quarta posizione: sabato prossimo al Paladisfida di Barletta contro l'Acireale i rosanero cercheranno di gettarsi alle spalle questo momento poco fortunato cercando quella vittoria che manca da tre turni.
    © 2001-2019 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.