Simone Tatonetti della Salinis
Simone Tatonetti della Salinis

La Salinis impatta nel derby di Barletta. Salvezza ancora più vicina

I rosanero sciupano un vantaggio di due reti e l'opportunità per festeggiare la permanenza con tre turni d'anticipo

Un pizzico di rammarico c'è, perché una vittoria avrebbe permesso di festeggiare la permanenza con tre turni d'anticipo. La gioia sembra solo rinviata per la Salinis Margherita, che ha impattato sul parquet del PalaDisfida (domicilio della formazione gemella femminile, impegnata nella Final Eight di Coppa Italia e ai vertici del massimo campionato) nel confronto con un Barletta alla ricerca di un risultato utile per toccare il fatidico +8 rispetto al Futsal Bisceglie, divario che chiuderebbe i giochi impedendo lo svolgimento dei playout e sancendo la retrocessione in B dei nerazzurri biscegliesi.

Il 4-4 maturato nell'inconsueto anticipo al venerdì della 19ª giornata nel gruppo C di Serie A2 è l'epilogo di una sfida vivace, con quattro reti nei primi sei minuti. Il vantaggio rosanero, firmato da Riondino, è stato capovolto dalla doppietta di un ispirato Paganini, cui ha replicato Bocca: la Salinis ha rimesso la testa avanti al 15° grazie al gol siglato da Termine e in apertura di ripresa (a bersaglio ancora Riondino) ha incrementato il bottino portandosi sul 4-2. L'orgogliosa e cocciuta reazione dei biancorossi di casa ha fruttato il pari, confezionato da Bizzoca a metà ripresa e Filannino a poco meno di sette minuti dalla conclusione. L'equilibrio ha retto fino al suono della sirena. Sabato 6 aprile - dopo la sosta - sfida al Castelfidardo: vincere significherebbe assicurarsi il diritto a partecipare ancora al secondo campionato nazionale.

BARLETTA-SALINIS MARGHERITA DI SAVOIA 4-4

Barletta: Filò, Bizzoca, Villoria, Gabriel, Paganini, Dilillo, Capacchione, Filaninno, Severino, Capuano, Prezioso. Allenatore: Lanotte.
Salinis Margherita: Tatonetti, Senna, Bocca, Riondino, Termine, Marcelinho, Russo, Petruzzo, Zippone, Staila, Piemontese. Allenatore: Domenico Lodispoto.
Arbitri: Luca Michele De Candia di Molfetta, Giuseppe Galasso di Avellino.
Cronometrista: Nicola Acquafredda di Molfetta.
Reti: 1'43" Riondino, 2'33" Paganini, 4'58" Paganini, 5'43" Bocca, 14'06" Termine, 23'28" Riondino, 29'59" Bizzoca, 32'45" Filaninno.

CLASSIFICA Serie A2 girone C
Comprensorio Medio Basento 49; Sandro Abate 46; Real Rogit 40; Atletico Cassano 33; Cobà Porto San Giorgio 29; Virtus Rutigliano 28; Sammichele 27; Castelfidardo 19; Salinis Margherita 18; Barletta 11; Futsal Bisceglie 3.
Marigliano escluso dal campionato
  • salinis margherita
  • Serie A2
Altri contenuti a tema
Salinis, stop ininfluente Salinis, stop ininfluente I rosanero lasciano strada al Real Rogit, terza forza del campionato
Salinis, sconfitta indolore Salinis, sconfitta indolore I rosanero, già salvi, superati da un tonico Castelfidardo
Salinis, punizione esagerata Salinis, punizione esagerata Il team di Lodispoto surclassato dal Comprensorio Medio Basento capolista
Marigliano escluso dal campionato di A2 Marigliano escluso dal campionato di A2 Salinis sempre più vicina alla salvezza
La Salinis sbanca Sammichele e vede la salvezza La Salinis sbanca Sammichele e vede la salvezza Blitz dei rosanero, ora +6 sulla zona playout
Salvatore Forte si dimette dalla carica di presidente della Salinis Salvatore Forte si dimette dalla carica di presidente della Salinis «Il sindaco trovi un altro appassionato che si faccia avanti»
Salinis, tre punti senza giocare Salinis, tre punti senza giocare Non disputato il match di Marigliano
Orgoglio Salinis: rimonta e pareggio preziosissimo Orgoglio Salinis: rimonta e pareggio preziosissimo I rosanero acciuffano l'Atletico Cassano dal 4-7
© 2001-2019 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.