Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Tentato furto d’auto, detenzione di stupefacente ed evasione

Arrestati 3 pregiudicati a Margherita di Savoia

Negli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Margherita di Savoia, coordinati dal Comando Compagnia di Cerignola, hanno arrestato tre pregiudicati, tutti margheritani, per tentato furto d'auto, detenzione ai fini di spaccio di cocaina, hashish e marijuana, ed evasione.

Il primo a finire in manette è stato un 35enne con numerosi precedenti specifici che è stato sorpreso dai militari mentre tentava di mettersi in marcia a bordo di un'auto, una Hyundai I10, dopo averla forzata e danneggiata. Dopo un brevissimo tentativo di fuga a piedi, l'uomo veniva bloccato, ammanettato e, su disposizione del P.M. di turno, sottoposto agli arresti domiciliari. Risponderà del reato di tentato furto aggravato. Con questo, solo da inizio mese, è il quarto tentativo di furto di autovetture che i militari della Stazione di Margherita di Savoia sventano, assicurando alla giustizia, per tale reato, 8 malfattori, e restituendo ai legittimi proprietari le 4 autovetture asportate.

Manette ai polsi, poi, anche per un 53enne sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di spaccio di stupefacenti, sorpreso dai militari per le vie cittadine, in palese violazione delle prescrizioni impostegli. Risottoposto agli arresti domiciliari, risponderà del reato di evasione.

Nella giornata di giovedì, invece, è stato arrestato un 34enne per detenzione ai fini di spaccio. In particolare, i militari, al fine di contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio di stupefacenti, posto in essere soprattutto sul lungomare, predisponevano un servizio di appostamento. Notato l'atteggiamento sospetto dell'uomo, già conosciuto dagli operanti per precedenti episodi legati allo spaccio di droga, gli veniva intimato di fermarsi. L'uomo, invece di essere collaborativo, tentava una fuga a piedi, ma veniva prontamente raggiunto e bloccato dai militari che, a seguito di un'accurata perquisizione personale, rinvenivano 50 dosi di hashish, 21 dosi di marijuana e 17 dosi di cocaina, per un peso, rispettivamente, di 71 grammi, 24 grammi e 7 grammi. Tutto lo stupefacente veniva posto in sequestro, mentre il 34enne, su disposizione del P.M. di turno, veniva associato al carcere di Foggia.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Maxi discarica a ridosso della spiaggia, sequestro di beni per 7 milioni di euro Maxi discarica a ridosso della spiaggia, sequestro di beni per 7 milioni di euro Operazione del NOE. Coinvolte 12 persone
Provò ad uccidere la ex moglie, in carcere 53enne Provò ad uccidere la ex moglie, in carcere 53enne Dovrà scontare una pena di cinque anni e undici mesi
Botte alla ex compagna, arrestato 51enne Botte alla ex compagna, arrestato 51enne La donna ha denunciato ai Carabinieri le vessazioni
Droga nella pattumiera, arrestato salinaro Droga nella pattumiera, arrestato salinaro Il cane antidroga ha fiutato l'hashish nascosto nell'immondizia
Accusato di rapina, misura di sicurezza per un 41enne Accusato di rapina, misura di sicurezza per un 41enne Operazione dei Carabinieri della stazione salinara
Furto e rapina, 5 anni di reclusione per un 38enne Furto e rapina, 5 anni di reclusione per un 38enne L'ordine di carcerazione è stato eseguito dai Carabinieri
Fuori di casa nonostante i domiciliari, arrestato ai Carabinieri Fuori di casa nonostante i domiciliari, arrestato ai Carabinieri L'uomo è stato sottoposto nuovamente ai domiciliari
In carcere 28enne salinaro, dovrà scontare 3 anni di reclusione In carcere 28enne salinaro, dovrà scontare 3 anni di reclusione I Carabinieri hanno eseguito nel weekend l'ordine di carcerazione
© 2001-2018 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.