Studenti
Studenti
Scuola e Lavoro

Studenti stranieri in visita alle saline di Margherita di Savoia

Saranno accompagnati dagli studenti del liceo scientifico Nuzzi di Andria

Gli studenti della classe 4^ E del Liceo Scientifico "Riccardo Nuzzi" di Andria stanno partecipando, in questi giorni, ad una stimolante esperienza culturale del Progetto Erasmus dal titolo "Migrazione in Europa", organizzato dai coordinatori di progetto prof. Paolo Farina e prof.ssa Eliana Sgaramella e dal Dirigente Scolastico Michelangelo Filannino.

Il progetto Erasmus ha la finalità di favorire la mobilità degli studenti, la creazione di relazioni fra le scuole superiori europee per poi orientare i ragazzi ad una formazione internazionale, come previsto già dal trattato di Maastricht.
Gli alunni della classe quarta sono stati suddivisi in 4 gruppi di cui tre hanno già ricevuto l'ospitalità presso alcune famiglie della Spagna, Ungheria e Germania, mentre il prossimo maggio sarà ospitato il 4° gruppo in famiglie olandesi.

In questi giorni invece sono proprio gli alunni della 4^E del liceo "R. Nuzzi" ad ospitare, per un'intera settimana, 25 studenti provenienti da quattro diverse nazioni:
6 studenti tedeschi accompagnati dai docenti della scuola "Wertingen Gymnasium"; 6 studenti olandesi accompagnati dai docenti dell'Istituto Superiore "Willem Blaeu" di Allkmaar; 7 studenti ungheresi accompagnati dal preside e dai docenti della scuola "CelldA mA lki Berzsenyi Daniel" Gimnazium; 6 studenti spagnoli accompagnati dai docenti dell'Istituto "Garbi Pere Verges" di Badalonaì.

Il progetto prevede attività scolastiche svolte presso il Liceo (School meeting room) oltre che visite guidate in lingua inglese presso Castel del Monte, presso il centro storico di Barletta ed il centro storico di Andria con visita alla chiesa Cattedrale e al Museo del Confetto.
Gli studenti sono stati inoltre accompagnati a visitare i meravigliosi Sassi nella città di Matera(Capitale europea della Cultura 2019) e le Saline di Margherita di Savoia.

Una menzione particolare sulle attività didattiche svolte del progetto "Migrazione in Europa" va fatta al lungo e partecipato incontro presentato da Don Geremia Acri, incontro in cui gli studenti del liceo, insieme ai ragazzi ospitati, hanno ascoltato le testimonianze di due migranti, Daniel dal Ghana e Ismaili dal Pakistan, entrambi richiedenti Asilo e ospitati dalla Casa di Accoglienza "Santa Maria Goretti" di Andria.

Gli studenti partecipanti al progetto hanno così potuto vivere un'esperienza di vita significativa per la propria crescita personale e scolastica, la quale consente di avvicinarsi a metodi di studio differenti aumentando le proprie capacità di adattamento e di sviluppo delle competenze, sollecitando infine la curiosità verso tutto ciò che è definibile "nuovo".
  • saline
Altri contenuti a tema
La salina in mani straniere? I lavoratori sono preoccupati La salina in mani straniere? I lavoratori sono preoccupati La RSU ha diffuso una nota in cui esprime i suoi dubbi in merito all'operazione
Riapertura impianto saline, Cgil: "Bene ma ora le prescrizioni" Riapertura impianto saline, Cgil: "Bene ma ora le prescrizioni" "Vigileremo affinché si osservi l'ordine della Provincia"
Sospensione impianto saline, vertice in Prefettura a Barletta Sospensione impianto saline, vertice in Prefettura a Barletta Parla Marrano: "Io ho segnalato i disagi ambientali. Atisale da anni non fa quello che deve"
Sospensione impianto saline, lavoratori preoccupati Sospensione impianto saline, lavoratori preoccupati Questa mattina presidio dinanzi ai cancelli dell'azienda
Le telecamere di Easy Driver fanno visita alle saline Le telecamere di Easy Driver fanno visita alle saline La troupe di Rai Uno si soffema sulle Saline e la zona umida
Apulia Land Art Festival 2017, un festival tra arte e territorio Apulia Land Art Festival 2017, un festival tra arte e territorio La quinta edizione fino a domenica a Margherita di Savoia
Instagram, la prima candelina della community Bat Instagram, la prima candelina della community Bat Compleanno alla scoperta delle saline di Margherita di Savoia
Saline di Margherita, Marrano pensa al futuro Saline di Margherita, Marrano pensa al futuro E chiede un vertice ad Atisale e commissario giudiziale
© 2001-2018 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.