Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Sorpreso a scavalcare una finestra per compiere un furto, arrestato dai Carabinieri

Operazione a largo raggio dei militari del Comando Provinciale di Foggia

I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, con il supporto dei colleghi di rinforzo della C.I.O., del Battaglione Puglia e degli Squadroni Eliportati Cacciatori, nei giorni della Vigilia, di Natale e di Santo Stefano, hanno svolto dei servizi straordinari di controllo del territorio per assicurare ai cittadini un periodo Natalizio sicuro e tranquillo.

Gli sforzi dell'Arma si sono concentrati in particolare sul controllo dei numerosi soggetti agli arresti domiciliari, di pregiudicati dediti alla commissione di reati e delle attività commerciali più a rischio, per evitare la commissione di reati predatori, soprattutto in questo delicatissimo periodo dell'anno, senza tralasciare i controlli alla circolazione stradale, al fine di prevenire gli incidenti dovuti all'uso di alcol e di sostanze stupefacenti e alle infrazioni di norme di prudenza durante la guida.

Nel corso dei 406 servizi svolti, per i quali sono stati impiegati circa 800 militari, sono state arrestate 12persone, 44 denunciate in stato di libertà per reati vari,segnalati 18 giovani quali assuntori di sostanze stupefacenti, identificate 1.500 persone e controllati 1.200veicoli e sono state contestate 119 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada, la maggior parte per omesso utilizzo della cintura di sicurezza e guida con utilizzo del telefono cellulare, e ritirate 9 patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti
Infine sono stati effettuati 895 controlli a persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari.

In manette è finito il ventottenne Giovanni Fortuna, al quale è stato notificato un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale di Bari,per cui dovrà scontare la pena di 2 anni e mezzo per una rapina commessa nel 2010 a Margherita di Savoia.

Inoltre Margherita di Savoia, gli uomini della locale Stazione hanno arrestato Franco Carbone, di 27 anni. I militari lo hanno sorpreso mentre usciva furtivamente da un'abitazione nella quale si era introdotto mediante l'effrazione di una finestra, allo scopo di perpetrare un furto. L'uomo, che ha usato anche violenza nei confronti dei militari, è stato arrestato per i reati di tentata rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Spaccio nei pressi del Lungomare, arrestato un pregiudicato Spaccio nei pressi del Lungomare, arrestato un pregiudicato Operazione dei Carabinieri dopo un appostamento
Rubano la targa di un'auto e rapinano stazione di servizio, arrestati in due Rubano la targa di un'auto e rapinano stazione di servizio, arrestati in due Si tratta di due presunti rapinatori in azione a Bari
In carcere il capo dei pusher In carcere il capo dei pusher Dovrà scontare oltre 5 anni di pena
Di notte in giro con "cattive compagnie" nonostante gli obblighi, 48enne ai domiciliari Di notte in giro con "cattive compagnie" nonostante gli obblighi, 48enne ai domiciliari L'uomo era sottoposto alla sorveglianza speciale
A spasso per le vie di Margherita di Savoia nonostante fosse ai domiciliari A spasso per le vie di Margherita di Savoia nonostante fosse ai domiciliari Torna in carcere un uomo di cinquant'anni
Ladro tradito dai social: i Carabinieri lo arrestano mentre prende il sole Ladro tradito dai social: i Carabinieri lo arrestano mentre prende il sole Aveva rubato il portafogli ad un ultraottantenne
Si schianta contro auto in sosta a 120 km/h e poi aggredisce i carabinieri, arrestato Si schianta contro auto in sosta a 120 km/h e poi aggredisce i carabinieri, arrestato L'agghiacciante filmato dello scontro
Maxi discarica a ridosso della spiaggia, sequestro di beni per 7 milioni di euro Maxi discarica a ridosso della spiaggia, sequestro di beni per 7 milioni di euro Operazione del NOE. Coinvolte 12 persone
© 2001-2018 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.