Esplosione gas in via Milano a Barletta
Esplosione gas in via Milano a Barletta
Cronaca

Morì nel 2015 per un'esplosione di gas, c'è il patteggiamento

A Barletta perse la vita il tecnico dell'Italgas di Margherita di Savoia Nicola Del Vecchio

Patteggiano 2 anni di reclusione, col beneficio della pena sospesa, Massimo Marini e Antonio Pitardi, i dipendenti della "Phoenix Scarl" ritenuti responsabili della perforazione della condotta di gas e della conseguente esplosione che il 25 aprile 2015 provocò la morte del tecnico dell'Italgas Nicola De Vecchio.

Il 56enne di Margherita di Savoia era intervenuto per riparazioni alla rete danneggiata in Via Milano, insieme al collega Giuseppe Bizzoca. Questi riportò gravi lesioni al volto ed alle mani. Andò decisamente meglio ad alcuni soccorritori intervenuti subito dopo la violenta esplosione: il vigile del fuoco Giovanni Cilli ed il comandante della polizia municipale Savino Filannino. Marini e Pitardi stavano eseguendo lavori in Via Milano per l'installazione della fibra ottica Telecom. Le opere erano state appaltate alla S.I.R.T.I. Spa e da questa subappaltate alla S.I.R.E.T. Spa presso cui erano stati distaccati gli operai della Phoenix. I due avrebbero perforato una condotta del gas che così si propagò in uno squarcio della rete fognaria fino a saturasi nel negozio di acconciature situato al civico 146 di Via Milano. L'esplosione fu violenta e scardinò le porte in ferro dell'esercizio commerciale che investirono in pieno Del Vecchio.

Lunedì, invece, si celebrerà l'udienza preliminare per gli altri due imputati per cui la Procura di Trani chiede il rinvio a giudizio: Michele Di Gioia e Giuseppe Caforio, rispettivamente legale rappresentante della "S.I.R.E.T." e di responsabile del servizio di prevenzione della stessa società.
  • Incidente
Altri contenuti a tema
Incidente tra Margherita e Zapponeta, muore il 53enne Incidente tra Margherita e Zapponeta, muore il 53enne Era arrivato in condizioni disperate al "Dimiccoli" di Barletta
Schianto violento tra auto e tir, un ferito in codice rosso Schianto violento tra auto e tir, un ferito in codice rosso L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Barletta
Incidente a Zapponeta, muore motociclista margheritano Incidente a Zapponeta, muore motociclista margheritano È accaduto sabato sulla Sp 141, l'uomo trasportato a San Giovanni Rotondo
Auto finisce fuori strada, ferito un 52enne Auto finisce fuori strada, ferito un 52enne Il mezzo si è ribaltato sulla ss 16 in direzione Margherita di Savoia
Bambino di 3 anni investito da uno scooter: è vivo Bambino di 3 anni investito da uno scooter: è vivo Non controllato dai genitori, motociclista non correva
Frontale fra auto e moto, ferito conducente dello scooter Frontale fra auto e moto, ferito conducente dello scooter È successo alle 19 corso Vittorio Emanuele svincolo Gc
Incidente SP161, conducente deceduto questa mattina Incidente SP161, conducente deceduto questa mattina Prima al Dimiccoli poi a Potenza. La donna aveva 45 annni
Incidente sulla SP 161, conducente salvo per miracolo Incidente sulla SP 161, conducente salvo per miracolo Auto contro un albero. Sul posto 118, Vigili e Carabinieri
© 2001-2017 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.