Forze dell'ordine
Forze dell'ordine
Politica

Mennea (Pd): "Necessario dotare la Bat di idonei presidi per le Forze dell'ordine"

Lettera aperta al premier Gentiloni e ai ministri Minniti, Pinotti e Padoan

Ormai ciclicamente si ritorna a parlare dell'inidoneità dei presidi sul territorio delle Forze dell'ordine e dell'esiguo numero di appartenenti dislocati nella provincia Bat.
Il consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea ha rivolto una lettera aperta al premier Paolo Gentiloni e ai ministri Marco Minniti, Roberta Pinotti e Pier Carlo Padoan su un problema scottante e di stringente attualità.

La Provincia di Barletta-Andria-Trani è stata istituita con legge del 2004, mentre nel 2009 è stato eletto il primo presidente. Il suo è stato anche l'ultimo (e dunque unico) governo scelto con elezioni di primo livello, perché cinque anni dopo le province erano state 'declassate' e le elezioni erano diventate di secondo livello. A quella data non erano stati istituiti i comandi provinciali delle forze dell'ordine e la questura, ma solo la prefettura con sede a Barletta. Eppure nel decreto istitutivo erano state contemplate le somme per le sedi delle forze dell'ordine ed erano state anche avviate le procedure per la questura ad Andria e il comando dei carabinieri a Trani. Iter, praticamente, fermi da anni.

Una simile situazione non può trovare giustificazione alcuna nel declassamento delle province, perché i territori – indipendentemente dalla denominazione – hanno bisogno di sicurezza e prevenzione. Tanto più che il referendum ha confermato l'esistenza delle province in Italia.

Per questo, facendo seguito all'appello lanciato dal procuratore di Trani, Antonino Di Maio, chiedo al presidente del Consiglio e ai ministri dell'Interno, delle Difesa e dell'Economia di accelerare – ciascuno per le proprie competenze - l'iter per l'istituzione della questura e dei comandi provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza. Ricordiamo che è stata attivata la capitaneria di porto a Barletta per garantire il controllo sulla costa.

Ma ora occorre completare l'opera di realizzazione di tutti i presìdi di sicurezza. L'istituzione delle sedi provinciali delle forze dell'ordine, infatti, serve non solo a garantire sicurezza sui territori, ma soprattutto a operare sul fronte della prevenzione. E questo è ancora più importante per evitare che, nella mancanza di controlli, il crimine possa radicarsi. La Bat è territorio florido, stretto tra la criminalità foggiana, da una parte, e da quella barese, dall'altra. Lo ha rilevato il procuratore di Trani, dove ha sede il Tribunale che ha giurisdizione anche su alcune città del Barese. Il suo appello non può e non deve rimanere inascoltato. Spargiamo i semi della prevenzione e raccoglieremo frutti buoni in un territorio già ricco di economia e con una prospettiva di sviluppo straordinario", conclude Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Partito Democratico.
  • provincia BAT
  • ruggiero mennea
Altri contenuti a tema
Mare pulito, Mennea: “Chiediamo per la Bat 300 milioni nel Patto per la Puglia” Mare pulito, Mennea: “Chiediamo per la Bat 300 milioni nel Patto per la Puglia” Il consigliere regionale chiede un progetto di investimento strutturale
Dipendenti della BAT in sciopero, adesioni all'80% Dipendenti della BAT in sciopero, adesioni all'80% Sit in in Prefettura. Servono fondi anche per il pagamento degli stipendi
Bat, la provincia è in crisi politica Bat, la provincia è in crisi politica Si dimettono I sindaci di Minervino Murge e Trinitapoli
Termoidraulici Bat pronti ad indire lo stato di agitazione Termoidraulici Bat pronti ad indire lo stato di agitazione Campagna di controllo e manutenzione degli impianti termici: “Gravi inadempienze"
Sviluppo e appalti pubblici: Cgil, Cisl e Uil incontrano il presidente della Bat Sviluppo e appalti pubblici: Cgil, Cisl e Uil incontrano il presidente della Bat Nicola Giorgino condivide le idee dei sindacati ed apre ad un accordo provinciale
L’economia della Bat nel contesto europeo L’economia della Bat nel contesto europeo La perdita di competitività riguarda tutti i settori, soprattutto agricoltura e costruzioni
Anche i terreni a Margherita di Savoia hanno diritto al risarcimento Anche i terreni a Margherita di Savoia hanno diritto al risarcimento Sono coinvolti tutti i terreni a cultura orticole, florovivaistico ed agrumeti
Danni maltempo, Mennea: «Entro fine mese riconoscimento anche per la Bat» Danni maltempo, Mennea: «Entro fine mese riconoscimento anche per la Bat» Per il consigliere regionale un provvedimento che ridà fiducia agli agricoltori
© 2001-2017 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.