Ofanto
Ofanto
Enti locali

In arrivo finanziamenti regionali per il Fiume Ofanto

700.000 euro per la creazione e il ripristino dell’habitat costiero in aree della foce del Fiume Ofanto

Un progetto per "interventi di ripristino, recupero e gestione dell'area umida costiera in prossimità della foce del Fiume Ofanto" è stato ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia nel contesto della programmazione 2014-2020 riguardante "Interventi per la tutela e valorizzazione della biodiversità terrestre e marina".

L'idea progettuale, collocatasi al sesto posto tra i 20 finanziati, era stata candidata dalla Provincia BAT (capofila in qualità di gestore del Parco Naturale Regionale dell'Ofanto) con il Comune di Barletta e il Comune di Margherita di Savoia, per un ammontare di € 700.000, per la creazione e il ripristino dell'habitat costiero in aree della foce del Fiume Ofanto mediante la realizzazione di canali e aree depresse (valli), la ricostituzione di isolotti e l'istallazione di apparati di regolazione dell'afflusso e deflusso delle acque.

Altri interventi di recupero di habitat saranno effettuati con attività ambientali come quelle del paspalo-agrostidion (tipo di vegetazione igro-nitrofila dominata da graminacee che colonizza i depositi fluviali molto umidi) e con filari ripari di salix e populus alba.
  • Foce Ofanto
Altri contenuti a tema
Foce fiume Ofanto, viaggio surreale in un parco naturalistico Foce fiume Ofanto, viaggio surreale in un parco naturalistico Tronchi, rifiuti ed erosione, lo scenario. Nessuno interviene
Argine costruito in zona Pai, pietre e terra corrose dal mare. Argine costruito in zona Pai, pietre e terra corrose dal mare. Foce fiume Ofanto. Costruito per proteggere delle abitazioni
© 2001-2017 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.