Unitalsi. <span>Foto Giuseppe Capacchione</span>
Unitalsi. Foto Giuseppe Capacchione
Cronaca

Furto alla sede dell'Unitalsi di Margherita di Savoia

Rubati tre tablet donati e un pc portatile

Un furto è stato messo a segno questa notte nella sede dell'Unitalsi di Margherita di Savoia in via Africa Orientale, nel centro della città. Il gesto è stato commesso da ignoti che hanno agito indisturbati. Per fare irruzione nella struttura hanno rotto la vetrata della porta d'ingresso protetta da un'inferriata e hanno messo a soqquadro gli uffici, scassinando le serrature di armadi e scrivanie. Il bottino più che un danno economico è da quantificare come un danno morale. Hanno portato via tre tablet donati da benefattori e che sarebbero stati utilizzati dai volontari per svolgere attività con i diversamente abili, oltre a un computer portatile. Poi si sono dati alla fuga. I malfattori, nella foga di frugare nei cassetti, hanno anche messo a faccia in giù in una cesta una statuetta di Gesù bambino. I carabinieri hanno avviato le indagini.

Dall'Unitalsi fanno sapere: «Non ci siamo lasciati intimorire. Ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo rimesso tutto in ordine. Le nostre attività non si fermeranno. Siamo pronti ad accogliere i nostri ragazzi come di consueto».
UnitalsiUnitalsiUnitalsi
    © 2001-2019 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.