incendio
incendio
Territorio

Esalazioni e fumi dovuti ad incendi, Lodispoto chiama di Feo

Diverse le segnalazioni. Il sindaco di Trinitapoli assicura massimo impegno

L'amministrazione comunale di Margherita di Savoia si è tempestivamente attivata per fronteggiare lo sgradevole fenomeno delle esalazioni di fumo che negli ultimi giorni si sono sprigionate a causa di piccoli incendi di probabile matrice dolosa e che hanno creato non pochi fastidi alla popolazione ammorbando l'aria nel Paese delle Saline soprattutto nelle ore serali e notturne.

Il Comune ha immediatamente attivato tutte le procedure di verifica del territorio attraverso il personale della Polizia Locale ed ha accertato che gli incendi alla base di tali esalazioni non avvengono nell'ambito del Comune di Margherita di Savoia ma provengono dai paesi vicini e che i miasmi vengono dunque trasportati verso la nostra cittadina a causa dello spirare dei venti.

Alla luce di questo, il Sindaco di Margherita di Savoia, Avv. Bernardo Lodispoto, ha allertato senza indugi il Sindaco del vicino Comune di Trinitapoli, Avv. Francesco Di Feo, il quale gli ha fornito immediate garanzie per impedire il ripetersi di tale sgradito fenomeno e che, dopo aver disposto un sopralluogo condotto da Carabinieri e Polizia Locale, ha comunicato che sembrerebbe trattarsi di piccoli incendi dolosi e di atti vandalici che si verificano a macchia di leopardo, concludendo che saranno messe in atto tutte le misure di sorveglianza e di indagine per identificare i responsabili.

«A tutela della salute pubblica – ha dichiarato il Sindaco di Margherita di Savoia, Avv. Bernardo Lodispoto – ci siamo immediatamente attivati presso gli organi competenti ed abbiamo attivato tutte le procedure di controllo trovando grande collaborazione da parte del Sindaco di Trinitapoli che ci ha garantito il massimo impegno per contrastare e reprimere questo odioso fenomeno. Ribadiamo la nostra ferma volontà di salvaguardare le risorse ambientali e di tutelare la salute dei cittadini e in particolare dei più anziani e degli ammalati, che in gran numero si sono lamentati a causa di queste maleodoranti esalazioni».

Immagine di repertorio
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Ieri sopralluogo del sindaco di Trinitapoli ai confini con Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia
Incendio "Nuova Agricoltura", l'amministrazione solidale con soci e operai Incendio "Nuova Agricoltura", l'amministrazione solidale con soci e operai L'amministrazione ha annullato la propria partecipazione agli eventi
Incendio in azienda agricola, Don Matteo Martire: «Dolore per le famiglie rimaste senza lavoro» Incendio in azienda agricola, Don Matteo Martire: «Dolore per le famiglie rimaste senza lavoro» E assicura: «La Chiesa salinara si adopererà per sostenere le famiglie»
Incendio nella scuola media abbandonata Incendio nella scuola media abbandonata La scuola elementare è stata fatta evacuare
Fiamme nella parrocchia dell'Addolorata, «la tempestività ha evitato il peggio» Fiamme nella parrocchia dell'Addolorata, «la tempestività ha evitato il peggio» Il ringraziamento dei sacerdoti a quanti hanno contribuito a limitare i danni
Principio di incendio nella parrocchia di Maria SS. Addolorata Principio di incendio nella parrocchia di Maria SS. Addolorata Fiamme e fumo a causa di un cortocircuito
Rogo alla chiesa di San Pio, «siamo feriti e indignati» Rogo alla chiesa di San Pio, «siamo feriti e indignati» La Diocesi e l'amministrazione comunale promuovono una fiaccolata
Brucia la chiesetta di San Pio a Margherita di Savoia Brucia la chiesetta di San Pio a Margherita di Savoia Le fiamme hanno avvolto stanotte la struttura, quasi certa la matrice dolosa
© 2001-2018 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.