Assessore regionale LEO
Assessore regionale LEO
Enti locali

Diritto allo studio, oggi gli amministratori locali si incontrano a Bari

L'incontro con l'assessore regionale Leo coinvolgerà gli amministratori delle province di Foggia, Bari e BAT

"Con l'approvazione della Riforma della Buona scuola sono stati modificati gli assetti dei sistemi di istruzione e di educazione per i quali è opportuno costruire percorsi condivisi di cambiamento. Per questa ragione ho deciso di incontrare gli amministratori locali della Puglia per un'azione propedeutica di confronto e programmazione mirata a consolidare una metodologia di lavoro condivisa attorno al tema di primaria importanza dell'assetto del sistema dell'istruzione e del Diritto allo studio."

Con queste parole l'Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo, ha commentato la nutrita partecipazione all'incontro di ieri a Lecce con i Comuni provenienti dalle province di Brindisi, Taranto e Lecce. Si proseguirà oggi alla Fiera del Levante di Bari con gli amministratori provenienti dalle province di Foggia, Bari e BAT per rendere il più possibile efficace la programmazione a livello regionale e comunale delle risorse disponibili rivolte a garantire il sistema dell'istruzione e Diritto allo studio alla luce dell'istituzione del Sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni. Per procedere con l'erogazione delle risorse, infatti, è necessario che le Regioni procedano sulla base dei bisogni manifestati e raccolti a livello comunale.

Da qui la necessità di organizzare incontri sui territori per costruire un documento che ponga le basi per una visione programmatica del Diritto all'educazione all'istruzione e allo studio, anche finalizzato alla ricognizione dei fabbisogni connessi.
  • scuola
Altri contenuti a tema
Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e Fondazione per l’educazione Finanziaria rinnovano il Protocollo per la diffusione dell’educazione finanziaria nelle scuole Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e Fondazione per l’educazione Finanziaria rinnovano il Protocollo per la diffusione dell’educazione finanziaria nelle scuole L’assessore Leo: “Il nostro obiettivo è promuovere l’interesse per le tematiche economiche”
Inizia un nuovo anno scolastico: l'augurio dell'assessore regionale all'istruzione Inizia un nuovo anno scolastico: l'augurio dell'assessore regionale all'istruzione Anche l'Arcivescovo di Trani Mons. Leonardo D'Ascenzo ha voluto esprimere un pensiero augurale per i giovani studenti e al mondo della scuola.
Sen. Assuntela Messina augura un buon anno scolastico Sen. Assuntela Messina augura un buon anno scolastico L'augurio della Senatrice ai Dirigenti, ai Colleghi, agli Alunni e a tutti gli operatori del mondo della Scuola
Un progetto in lingua inglese per raccontare le Saline di Margherita di Savoia Un progetto in lingua inglese per raccontare le Saline di Margherita di Savoia Il progetto è stato curato dagli studenti della scuola Aldo Moro
Erasmus +, presente anche la scuola Aldo Moro di Margherita di Savoia Erasmus +, presente anche la scuola Aldo Moro di Margherita di Savoia Appuntamento presso il II Circolo didattico “Mons. Petronelli” a Trani
Tenetevi liberi il 20 settembre: si torna a scuola Tenetevi liberi il 20 settembre: si torna a scuola Ecco il calendario deciso dalla giunta pugliese
L'inizio del nuovo anno scolastico potrebbe slittare a ottobre L'inizio del nuovo anno scolastico potrebbe slittare a ottobre L'obiettivo è evitare le lezioni quando fa ancora molto caldo e il rendimento è su livelli molto bassi
Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Avranno priorità le scuole con maggiori livelli di dispersione scolastica e gli studenti in difficoltà
© 2001-2018 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.