Inverno
Inverno
Agricoltura

Danni all'agricoltura per il gelo, il Ministero stanzia fondi per 92 comuni. C'è anche Margherita

Sul piatto 250 milioni. CIA: «Adesso risorse certe nella legge di Bilancio»

"Finalmente il primo passo è stato compiuto, ma adesso risorse certe nella legge di Bilancio e tempi rapidi di erogazione". E' questo il primo commento di Raffaele Carrabba, presidente regionale di CIA Agricoltori Italiani della Puglia, sull'approvazione, da parte del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, del "Decreto di declaratoria eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei territori della Regione Puglia dal 5/1/2017 al 12/1/2017".

Con il provvedimento in questione, il Governo riconosce che in 92 Comuni della Puglia, appartenenti a tutte le province della regione, gli agricoltori danneggiati pesantemente dalla neve e dalle gelate dello scorso gennaio dovranno essere risarciti per le strutture e le produzioni parzialmente o totalmente distrutte.

NEL BARESE.
In provincia di Bari, il decreto ministeriale fa riferimento alle gelate che hanno colpito i comuni di Acquaviva delle Fonti, Altamura, Binetto, Bitonto, Bitritto, Cassano delle Murge, Corato, Gioia del Colle, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Palo del Colle, Poggiorsini, Ruvo di Puglia, Sannicandro di Bari, Santeramo in Colle, Terlizzi e Toritto.

IN PROVINCIA DI BRINDISI.
Nel Brindisino, l'elenco comprende i Comuni di Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Mesagne, San Pietro Vernotico e Torre Santa Susanna.

LA CAPITANATA. Per quanto riguarda la Daunia, il decreto elenca i comuni di Apricena, Ascoli Satriano, Candela, Carapelle, Carpino, Cerignola, Deliceto, Foggia, Ischitella, Lesina, Lucera, Manfredonia, Margherita di Savoia, Ordona, Orsara, Orta Nova, Peschici, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rodi Garganico, Stornara, Stornarella, Trinitapoli, Troia, Vico del Gargano e Zapponeta.

NEL LECCESE.
I risarcimenti, inoltre, spetteranno alle aziende colpite nei comuni di Alliste, Arnesano, Carmiano, Carpignano Salentino, Castrignano De' Greci, Cavallino, Copertino, Galatina, Galatone, Giuggianello, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Martano, Matino, Minervino di Lecce, Muro Leccese, Nardò, racale, Salice Salentino, San Pietro in Lama, Sanarica, Taviano, Trepuzzi, Ugento e Veglie.

A TARANTO E NELLA BAT.
Nel Tarantino, il provvedimento riguarda i comuni di Castellaneta, Crispiano, Ginosa, Laterza, Massafra, Mottola, Palagianello, Palagiano, Statte e Taranto. Nella Bat, invece, l'elenco comprende Andria, Canosa di Puglia, Minervino Murge, Spinazzola e Trani.
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Braccianti agricoli in agitazione, il parere di CIA Puglia Braccianti agricoli in agitazione, il parere di CIA Puglia L'intervento dopo le proteste, «non è così che si tutela l'equilibrio faticosamente raggiunto e sottoscritto dalle parti»
Anche i terreni a Margherita di Savoia hanno diritto al risarcimento Anche i terreni a Margherita di Savoia hanno diritto al risarcimento Sono coinvolti tutti i terreni a cultura orticole, florovivaistico ed agrumeti
Prezzi alle stelle per frutta e verdura, in azione le Fiamme Gialle Prezzi alle stelle per frutta e verdura, in azione le Fiamme Gialle Prodotti bruciati dal gelo, esposti del Codacons a tutela dei consumatori
Legalità e trasparenza nel settore agricolo e ortofrutticolo Legalità e trasparenza nel settore agricolo e ortofrutticolo La Flai Cgil Bat chiede un incontro con le aziende di Margherita di Savoia
Gelo su tutta la Puglia, la neve danneggia le colture Gelo su tutta la Puglia, la neve danneggia le colture Tendoni rovinati e difficoltà per diverse aziende zootecniche
Acque reflue per l'agricoltura, il Comune lancia un avviso pubblico Acque reflue per l'agricoltura, il Comune lancia un avviso pubblico Adesioni tramite PEC e all'Ufficio Protocollo entro il 31 dicembre
© 2001-2017 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.