Cipolla bianca di Margherita di Savoia
Cipolla bianca di Margherita di Savoia
Cipolla bianca igp

Cipolla di Margherita, Castiglione: «Incremento del 30% nel 2017»

Le dichiarazioni rilasciate dal presidente del consorzio a ItalFruit

Il 2017 è stato un anno positivo per la cipolla bianca di Margherita di Savoia, l'IGP nota per non essere prodotta nel terreno, ma nelle sabbie dell'Adriatico tra Margherita di Savoia Zapponeta e Manfredonia.

A riportare le dichiarazioni del presidente del Consorzio di tutela e valorizzazione del prodotto è la testata ItalFruit.

"Il 2017 - dice Giuseppe Castiglione, presidente del Consorzio - è stato un anno terribile per i produttori italiani di cipolle ed è stato difficile anche per i nostri. La produzione eccessiva a livello nazionale si è sommata all'importazione di grandi quantità di cipolle da tutto il mondo, provocando un crollo dei prezzi per tutto l'anno".

"I volumi certificati nell'ultimo anno sono però incoraggianti - prosegue Castiglione - Se nel 2016 su 66mila quintali di produzione sono stati certificati Igp 16.997 quintali di cipolle, poi vendute per la totalità sul mercato, nel 2017 i numeri sono cresciuti, arrivando a essere certificate 22.164 quintali di cipolle bianche a marchio Igp, anch'esse vendute per la totalità: il 30% in più. Segno che i mercati e la grande distribuzione stanno dimostrando sensibilità per un prodotto a qualità certificata".

Per quanto riguarda il futuro, Castiglione sottolinea: "Siamo convinti che con le nuove opportunità offerte dal marchio Igp il numero dei nostri soci sia destinato a salire. E' prioritario - conclude - il controllo sul corretto utilizzo del marchio e sulla qualità stessa della merce. Tutto ciò nell'ottica di aumentare i volumi di vendita del prodotto certificato e garantire dei prezzi remunerativi alla produzione".

Nel frattempo, il Consorzio si prepara a partecipare a Berlino alla fiera Fruit Logistica con uno spazio espositivo, posizionato nella Hall 4.2-stand B12-7. I visitatori potranno trovare non solo confezioni di cipolle certificate, ma anche marmellate di cipolla e cipolline in agrodolce. Per l'occasione, inoltre, uno chef "autoctono" di Margherita di Savoia, Salvatore Riontino, preparerà gustosi piatti a base della cipolla Igp, come ad esempio il risotto alla cipolla.
  • Cipolla bianca igp
Altri contenuti a tema
Cipolla bianca Igp, nel 2018 certificati oltre 22mila quintali Cipolla bianca Igp, nel 2018 certificati oltre 22mila quintali Castiglione: «Troppe cipolle straniere, rischio crollo prezzi»
Cipolla bianca IGP, in Comune la presentazione dei dati dell'indagine di mercato Cipolla bianca IGP, in Comune la presentazione dei dati dell'indagine di mercato Lo studio è stato commissionato dal Consorzio per la Valorizzazione e la Tutela della Cipolla Bianca di Margherita IGP
Cipolla bianca di Margherita, al via la raccolta Cipolla bianca di Margherita, al via la raccolta L'avvio della campagna produttiva è stato presentato a Roma
Cepòdde bbiäcche, la regina del paniere sfila in spiaggia Cepòdde bbiäcche, la regina del paniere sfila in spiaggia Castiglione: «Consorzio, prezzo protetto a tutela prodotto»
© 2001-2019 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.