Maria Antonietta Cerniglia
Maria Antonietta Cerniglia
Territorio

Bat, si è insediato il nuovo Prefetto

La dott.ssa Cerniglia incontra la stampa per presentarsi al territorio

"Sono davvero onorata dell'incarico che mi è stato conferito in questa Provincia ed in una Prefettura che deve continuare ad operare efficacemente, ottimizzando risorse ed attività, per il perseguimento del bene comune". Si è presentato con queste parole davanti agli organi di informazione, nel giorno del suo insediamento, il nuovo Prefetto di Barletta Andria Trani, Maria Antonietta Cerniglia.
"Voglio in primo luogo salutare tutti i cittadini di questo territorio, le autorità regionali e provinciali, gli amministratori locali, le autorità civili, militari e religiose, la Magistratura, le forze politiche, economiche e sociali, i rappresentanti degli ordini professionali e dell'associazionismo locale - ha dichiarato il Prefetto Cerniglia -. A tutti assicuro massimo impegno e completa disponibilità, certa di poter operare in un clima di rispetto e proficua collaborazione. Il compito di rappresentare il Governo sul territorio è una sfida dura ma al tempo stesso affascinante: è fondamentale che ogni cittadino veda in questo Palazzo un punto di riferimento presente e costante. Non amo i proclami estemporanei ed è per questo che ho subito voluto incontrare i dirigenti ed il personale dipendente della Prefettura, per toccare con mano le attività poste in essere negli anni e mettere a fuoco il lavoro da svolgere. A cominciare dalla sicurezza - tesa all'affermazione della migliore società civile - nella sua ampia accezione di security, ossia con riferimento agli interventi di contrasto alla criminalità organizzata (con particolare attenzione ai profili della prevenzione), nonché di safety, ossia relativamente agli interventi su ambiente e protezione civile. Porremo particolare attenzione al tema dell'immigrazione, nato come emergenza ma oggi fenomeno strutturale e strutturato da razionalizzare al meglio. Mi ritrovo ad operare in un territorio dalle inestimabili peculiarità, con un patrimonio storico, artistico e culturale straordinariamente ricco, che è obiettivo delle Istituzioni cercare di valorizzare e promuovere".
Un commento, poi, sugli uffici periferici dello Stato. "So benissimo che questa provincia, di recente costituzione, ha tra la sue priorità il completamento della realizzazione degli uffici periferici dello Stato. Mi attiverò da subito affinché il territorio possa dotarsi di tutti i presìdi fondamentali, per far sentire sempre più forte e diretta la presenza dello Stato tra i cittadini".
Nel giorno del suo insediamento il Prefetto Cerniglia ha incontrato, oltre agli organi di informazione, i dirigenti ed il personale dipendente dell'Ufficio Territoriale del Governo, anche i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, con i quali è stato fatto il punto sulla situazione socio-economica del territorio e sulle iniziative da intraprendere.
Previsti a partire dal pomeriggio gli incontri istituzionali con i rappresentanti delle Forze dell'Ordine e delle Amministrazioni comunali.
  • Maria Antonietta Cerniglia
© 2001-2017 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.