Palazzo di Città
Palazzo di Città
Vita di città

Bando progetti servizio civile "Io non mollo" e "La terza giovinezza"

Nota stampa del Comune

In attuazione del bando per la selezione di volontari da impiegare nell'ambito del programma di servizio civile nazionale, l'amministrazione comunale informa che verrà effettuata una selezione per otto volontari, di cui due a bassa scolarità, da impiegare nei due progetti di Servizio Civile "Io non mollo", rivolto a minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale, e "La terza giovinezza", destinato ad adulti ed anziani in condizioni di disagio. Tali progetti, come anticipato con il Comunicato Stampa n. 114/19 del 19 luglio u.s., sono stati presentati dal Comune di Margherita di Savoia venendo approvati e finanziati dalla Regione Puglia.

Per l'ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell'Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età alla data di presentazione della domanda;
c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l'appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. La durata del servizio è di 12 mesi, con un impegno settimanale di circa 30 ore in media per un monte ore annuo di 1145 ore. Ai volontari sarà corrisposto un rimborso mensile forfettario di € 433,80.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line entro e non oltre le ore 14.00 del 10 ottobre 2019 tramite l'utilizzo dell'identità digitale SPID per accedere alla piattaforma DOL (Domanda on line), raggiungibile tramite PC, Tablet e Smartphone all'indirizzo web https://domandaonline.serviziocivile.it. Il bando pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Margherita di Savoia presenta il link da cui accedere direttamente al portale.

Oltre il termine su indicato il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile, pena l'esclusione dalla partecipazione al bando.

Il progetto "Io non mollo" si rivolge come detto a minori e giovani dai 6 ai 14 anni in condizioni di disagio o di esclusione sociale: beneficiari del progetto saranno circa 40 fra bambini e ragazzi.

Il progetto "La terza giovinezza" è rivolto invece a soggetti adulti o appartenenti alla terza età in condizioni di disagio e mira a sostenere e rendere migliori le condizioni di vita degli anziani attraverso attività di assistenza, di sostegno psicologico e ludico-ricreative finalizzate a prevenire i fenomeni di emarginazione sociale e a migliorare la qualità della vita: destinatari del progetto saranno anziani non autosufficienti, ai quali sarà destinato il servizio di assistenza, ed anziani autosufficienti, cui sarà destinato il servizio di animazione.

«Attraverso questi due progetti presentati dall'assessorato ai Servizi Sociali retto da Grazia Damato – dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto – otto unità, di cui due a bassa scolarizzazione, potranno prestare servizio civile lavorando al fianco di alcune tra le fasce sociali più deboli come i minori a rischio o gli anziani in condizioni di disagio, maturando così una grande esperienza umana e professionale che offre l'opportunità, dettaglio non trascurabile, di percepire un compenso per il loro prezioso impegno. Ringrazio sin da ora quanti vorranno aderire presentando domanda per mettersi a disposizione dei bisogni reali della nostra comunità».
    © 2001-2019 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.