IMG
IMG
Vita di città

Ambiente, aperta l'isola ecologica di Porto Canale

Lodispoto: «Si lavora per zona Torretta, in programma nuove isole»

Il centro comunale di raccolta, travaso e stoccaggio di contrada Porto Canale è entrato in funzione a Margherita di Savoia. L'impianto, dopo diversi anni dalla sua costruzione, non era mai stato attivato a causa della mancanza di alcuni parametri previsti dalla legge. Adesso è stato dato in gestione alla Sangalli che già si occupa del servizio porta a porta in città. «Nessun taglio del nastro - spiega l'amministrazione comunale - perché si tratta di un'opera già presenta sul territorio anche se incompiuta. Ciò che vogliamo mettere in risalto è il servizio finalmente reso disponibile ai salinari»

L'impianto è utile alla raccolta di imballaggi in vetro, carta, cartone, plastica e alluminio, dei residui della pulizia stradale, degli ingombranti e dei manufatti in legno, di apparecchiature elettriche ed elettroniche, di rifiuti inerti e in metallo. Sono stati utilizzati contenitori a tenuta stagna per limitare l'impatto ambientale ed evitare sversamenti.

«Il nostro obbiettivo - ha spiegato il sindaco Bernardo Lodispoto - è quello di azare il livello di raccolta differenziata in città. Stiamo adaguando ancheanch impianti di zona Torretta, sotto sequestro con facoltà d'uso, alle disposizioni di legge e li stiamo riportando a norma per renderli sempre più efficienti. È in progetto l'apertura di altre isole ecologiche in modo da soddisfare tutte le zone della città. Inoltre la ditta che si occupa del servizio di raccolta rifiuti sta osservando tutte le prescrizioni richieste fornendo agli operatori divise complete con tanto di tesserino di riconoscimento e confermandosi puntuale nel pagamento delle spettanze e degli straordinari e nell'erogazione di buoni pasto: sono tutte migliorie che nel passato non c'erano e che ci confortano nel percorso che abbiamo iniziato per poter rendere Margherita di Savoia un comune virtuoso in materia di trattamento dei rifiuti».
    © 2001-2019 MargheritaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MargheritaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.